Lycée Léonard de Vinci - Amboise

disciplines

Una novella del Decamerone di Giovanni Boccaccio

Vous êtes ici : Disciplines > Langues > Italien > Una novella del Decamerone di Giovanni Boccaccio
In questo articolo, vi parlerò di un autore italiano molto conosciuto che si chiama Giovanni BOCCACCIO e di una sua novella più in particolare.
 

Giovanni Boccaccio è un novellista nato nel 1313 e morto nel 1375. Ci interesseremo alla sua opera più celebre : Il Decamerone. Questa raccolta di novelle è stata scritta tra il 1349 e il 1351. Le sue novelle sono originali per gli argomenti trattati e per i personaggi presentati. Il Decamerone è un'opera fondamentale per il genere della novella. Boccaccio ha influenzato molti altri scrittori. In questo articolo, vi presenteremo anche la struttura molto particolare del Decamerone. Cominciamo con il titolo «Decamerone» che significa «dieci giorni» in greco. Indica già come è costruito il libro perché si compone di cento novelle raccontate in dieci giorni. In effetti, dieci giovani di Firenze si rifugiano nella campagna fiorentina per sfuggire alla peste del 1348. Qui, per ogni giornata, tra le sette donne e i tre uomini, si designa un re o una regina che deve scegliere il tema della giornata e anche l'ordine secondo cui i novellieri devono raccontare la loro storia. Dunque, abbiamo dieci novelle alla fine di ciascuna giornata e poiché ci sono dieci giorni, abbiamo cento novelle alla fine che costituiscono l'opera. Quest'organizzazione è quindi molto originale per il quattordicesimo secolo. In più, precisiamo che le diverse novelle non hanno dei titoli. Cosí, ogni novella presenta due numeri : un numero romano che indica la giornata e un numero arabo che rappresenta l'ordine delle novelle durante la giornata.

Analizziamo ora una novella: la IV,5. La protagonista è una giovane che si chiama Lisabetta, che ha tre fratelli. Viene da una famiglia di ricchi mercanti, ma è innamorata di un impiegato chiamato Lorenzo. Questo è un problema perché all' epoca non era possibile formare una coppia con una persona che non era dello stesso livello sociale. Infatti, Lorenzo e Lisabetta si vedono di nascosto ma una notte, uno dei fratelli li vede. Nonostante tutto, decide di fingere di non sapere niente. Ricordiamo che sono dei mercanti dunque sono dei calcolatori... Aspetta di rivedere i suoi due fratelli prima di agire. I tre fratelli non accettano certamente questa relazione tra i due giovani... quindi prendono una decisione grave ma quale ?

Bisogna soltanto leggere la novella per sapere la fine ! Ve la consiglio in ogni caso. Allora : Buona lettura !

 

Noëmie GUIMIER TS4 LV3

anno scolastico 2011-2012

Notre actu

09 septembre 2022

BIA

Lire la suite {+}

09 septembre 2022

BIA

Lire la suite {+}

09 juin 2021

Option Histoire de l'ART (HIDA)

Lire la suite {+}

plus d'actus